Servizi pre e post scuola  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE:  

Per conciliare i tempi di vita e di lavoro delle famiglie, il Comune organizza i servizi di pre e post scuola, finalizzati rispettivamente ad anticipare l'ingresso degli alunni al mattino e a prolungare la loro permanenza in coda all'orario scolastico. I servizi sono attivati solo in presenza di un numero minimo di richieste e prevedono la presenza di personale specializzato per l'assistenza ai bambini.

L’Ufficio Pubblica Istruzione realizza questionari di valutazione e gradimento del servizio sottoposti all’utenza. Per l'anno scolastico 2018/2019, si pubblica l'esito dei questionari sul servizio prescuola effettuato presso la primaria di via Battisti di Agrate prescuola e post scuola e la  primaria Trivulzio di Omate e sul servizio post scuola effettuato presso la scuola dell'infanzia don Gnocchi e la scuola dell'infanzia di via Savio di Agrate.

DOVE RIVOLGERSI:  

UFFICIO PUBBLICA ISTRUZIONE

Cittadella della Cultura, Via G. M. Ferrario 53

COSA OCCORRE FARE PER:  

Per usufruire di questi servizi, i genitori devono provvedere all´iscrizione dei propri figli presso l´Ufficio Istruzione del Comune, in via G.M. Ferrario 53. Chi possiede i requisiti per ottenere agevolazioni sulla retta di frequenza, deve presentare l'attestazione ISEE valida per l'anno in corso, presso l'URP del Comune, in via San Paolo.

Requisito indispensabile per l'iscrizione al servizio è il regolare assolvimento dei pagamenti dei servizi a domanda individuale erogati nell'anno scolastico precedente.

QUANDO:  

Le iscrizioni sono aperte dal 3 al 30 giugno 2019, presso l´Ufficio Pubblica Istruzione di via Ferrario 53. I servizi saranno operativi dal giorno 16 settembre 2019.

COSTI:  

La retta di frequenza è stabilita con deliberazione di Giunta comunale. Il pagamento avviene in modalità prepagata, in un´unica tranche corrispondente a un´annualità, presso l´Ufficio Pubblica Istruzione di via Ferrario. Per usufruire delle agevolazioni sulla quota annuale, all´atto dell´iscrizione è necessario aver protocollato l´attestazione ISEE valida per l´anno in corso presso l´URP del Comune.

NORMATIVA:  

Deliberazione di Giunta Comunale n. 26 del 7.2.2019

RESPONSABILE:  

Mariarita Marchesini

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile