Tassa Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche (TOSAP)  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE:  

É la Tassa per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche (TOSAP). Vi sono soggette le occupazioni di qualsiasi natura, effettuate nelle strade, nei corsi, nelle piazze e, comunque, sui beni appartenenti al demanio o al patrimonio indisponibile dei comuni e delle province. L’occupazione può essere di tipo:

  • permanente, avente durata non inferiore all'anno. Alcuni esempi di TOSAP di tipo permanente, sono le condutture, cavi, edicole, arredi esterni esercizi commerciali ecc.;
  • temporaneo, di durata inferiore all'anno. Esempi di TOSAP temporanea sono i ponteggi, le occupazioni per effettuare traslochi, le occupazioni dei venditori ambulanti ecc.
     

DOVE RIVOLGERSI:  

UFFICIO DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI_IMPOSTA SULLA PUBBLICITÀ_TASSA OCCUPAZIONE AREE E SPAZI PUBBLICI

Concessionario San Marco Spa, Lecco, via Gorizia 56

COSA OCCORRE FARE PER:  

Per i tempi e le modalità necessarie alla richiesta di occupazione suolo pubblico consultare l'apposito servizio "Occupazione di aree pubbliche".

TEMPI:  

Per le occupazioni permanenti il versamento della tassa dovuta per l´intero anno del rilascio della concessione e/o autorizzazione deve essere effettuato entro 30 giorni dalla data di rilascio dell´atto di concessione e/o autorizzazione e, comunque, non oltre il 31 dicembre dell´anno di rilascio medesimo. Negli anni successivi a quello del rilascio, in mancanza di variazioni nelle occupazioni, il versamento deve essere effettuato nel mese di gennaio. Per le occupazioni temporanee il pagamento della tassa e la compilazione di apposito modulo di versamento in conto corrente, deve essere effettuato in concomitanza al rilascio del relativo atto di concessione e/o autorizzazione. La tassa, se d´importo superiore a € 258,00 può essere corrisposta in quattro rate, senza interessi, di uguale importo, aventi scadenza nei mesi di gennaio, aprile, luglio ed ottobre dell´anno di riferimento del tributo. Per le occupazioni realizzate nel corso dell´anno, la rateizzazione può essere effettuata alle predette scadenze ancora utili alla data di inizio delle occupazioni stesse; qualora l´occupazione abbia inizio successivamente al 31 luglio, la rateizzazione può essere effettuata in due rate di uguale importo aventi scadenza, rispettivamente, nel mese di inizio dell´occupazione e nel mese di dicembre dello stesso anno ovvero, se l´occupazione cessa anteriormente al 31 dicembre, alla data della cessazione medesima.

COSTI:  

La tassa è graduata a seconda dell´importanza dell´area sulla quale insiste l´occupazione. Nel Comune di Agrate Brianza le strade e le aree pubbliche sono classificate in due categorie. La tassa è determinata in base alla superficie occupata, espressa in metri quadrati o metri lineari. Le frazioni inferiori al metro quadrato o al metro lineare sono calcolate con arrotondamento alla misura superiore.Non si fa comunque luogo alla tassazione delle occupazioni che in relazione alla medesima area di riferimento siano complessivamente inferiori a mezzo metro quadrato o lineare.

NORMATIVA:  

Capo II del Decreto Legislativo 15 novembre 1993, n. 507

Link al regolamento comunale

RESPONSABILE:  

Fabio Gian Mario Votta

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile