Iscrizione servizi on line  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE:  

Per poter usufruire dei servizi scolastici di mensa e trasporto è necessario essere iscritti.

DOVE RIVOLGERSI:  

UFFICIO PUBBLICA ISTRUZIONE

Cittadella della Cultura, Via G. M. Ferrario 53

COSA OCCORRE FARE PER:  

Per iscrivere i propri figli ai servizi, i genitori devono registrarsi nella sezione Web Genitori, sul sito del Comune; utilizzando la medesima sezione è possibile monitorare lo stato di regolarità dei pagamenti in corso d'anno.

L'iscrizione è obbligatoria solo per gli alunni frequentanti le prime classi della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado (solo per le classi con tempo prolungato). L’iscrizione al servizio sarà infatti mantenuta valida per le classi successive e dovrà essere dunque rinnovata solo nel passaggio tra ordini di scuola

I genitori che risultano già registrati negli anni precedenti, per l'iscrizione dei propri figli ai servizi per l'anno in corso potranno utilizzare le credenziali di accesso che già possiedono. Le situazioni debitorie al 31 agosto di ogni anno scolastico sono visualizzabili solo presso l´Ufficio Pubblica Istruzione e devono essere regolarizzate presso lo stesso Ufficio con sollecitudine. Per conoscere la situazione dei consumi degli anni scolastici precedenti a quello in vigore e dei relativi pagamenti mensili insoluti, occorre rivolgersi direttamente all´Ufficio Pubblica Istruzione negli orari di apertura al pubblico.

I dettagli sono specificati nell'allegato Lettera iscrizioni on line. In sintesi: a partire dal 1 settembre 2019, intervengono due novità nel sistema di pagamento dei servizi scolastici di ristorazione e trasporto. Come dettato dalle norme vigenti di  AgID (Agenzia per l’Italia Digitale), i pagamenti non possono più essere effettuati con denaro contante ma devono essere corrisposti solo in forma elettronica ed eseguiti tramite il circuito PagoPa. È ammessa, in alternativa, l’attivazione dell’’addebito diretto in conto corrente (pagamento tramite domiciliazione bancaria), in vigore dal mese di gennaio 2020.

I pagamenti degli importi dovuti saranno corrisposti dalle famiglie in modalità post pagata, in via sperimentale, sulla base di un bollettino emesso con cadenza mensile dall’Ufficio Pubblica Istruzione. L’importo da corrispondere, per la ristorazione, è conteggiato sul numero dei pasti consumati nel periodo di riferimento (durante il mese precedente) e, per il trasporto, è conteggiato quale quota mensile del costo annuale del servizio

QUANDO:  

La fasedi iscrizione sul portale del Comune sarà attiva fino al 30 giugno 2019.

TEMPI:  

L´iscrizione ai servizi si considera effettiva contestualmente con l´inserimento a buon fine dei dati nel portale.

COSTI:  

L´iscrizione è gratuita. I servizi sono a pagamento: le tariffe sono ripartite in fasce corrispondenti ad altrettante soglie Isee di reddito familiare, da certificare presso l´URP del Comune. La mancata presentazione del certificato Isee comporta il pagamento della quota massima stabilita.

RESPONSABILE:  

Mariarita Marchesini

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile