Richiesta di accesso agli atti amministrativi dell′edilizia privata  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE:  

Al fine dell'accesso agli atti amministrativi di competenza del Settore Urbanistica (pratiche edilizie), necessita inoltrare - preferibilmente a mezzo PEC e/o mail - apposita richiesta col modulo specificatamente predisposto.

È indispensabile l’identificazione dell’esatto fascicolo edilizio che si intende consultare. È possibile procedere in tal senso con la consultazione dell’elenco delle pratiche edilizie attraverso il Portale SUE. In assenza di tali dati minimi non sarà possibile risalire al fascicolo edilizio, quindi a procedere con la richiesta di accesso atti.

Oltre a precisare la motivazione della richiesta di accesso atti, necessita allegare all'istanza quanto segue:

  • delega di tutti i proprietari dell’immobile a procedere con l’accesso atti, mediante presa visione e copia dei fascicoli edilizi richiesti (necessaria in caso il richiedente sia un soggetto estraneo al procedimento della pratica edilizia richiesta – affittuario, futuro acquirente, amministratore, incaricato dalla proprietà, ecc. – eccetto il confinante e/o altro soggetto se col fine di verificare i diritti di terzi da Codice Civile);
  • ricevuta di versamento, tramite il Servizio di Pagamento PagoPA, di € 25,00 quali diritti di ricerca ai sensi dell’art. 25 della L. 07.08.1990 n. 241 e s.m.i.;
  • ricevuta di versamento, tramite il Servizio di Pagamento PagoPA, di € 10,00 per ciascun fascicolo edilizio richiesto quali diritti di visura ai sensi dell’art. 25 della L. 07.08.1990 n. 241 e s.m.i.

L'estrazione copie dovrà avvenire coi propri mezzi del richiedente (apparecchi fotografici, scanner portatili, ecc.).

Tale procedura è da intendersi valida per l’accesso agli atti dei fascicoli edilizi; qualora vi fosse la necessità di avere accesso ad altre tipologie di atti (deliberazioni di Consiglio e/o Giunta, ecc.) si richiede di utilizzare la modulistica generica dell’U.R.P.

DOVE RIVOLGERSI:  

UFFICIO EDILIZIA PRIVATA

Comune di Agrate Brianza, Via San Paolo, 24

RESPONSABILE:  

Stefano Sala

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile