[25/2/2020] - DOMANDE DOTE SCUOLA 2020/2021. AUTONOMIA DEGLI UTENTI

Anche quest'anno sarà possibile inoltrare la domanda per l'assegnazione della Dote Scuola a.s. 2020/2021, il contributo previsto da Regione Lombardia e che comprende le seguenti componenti:

- MATERIALE DIDATTICO
E’ destinato agli studenti della scuola secondaria di I grado e secondaria di II grado, che fanno parte di una famiglia con ISEE inferiore a € 15.748,78 esclusivamente per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica.
Nella categoria libri di testo rientrano, ad esempio, i libri di narrativa; nella categoria dotazioni tecnologiche rientrano i lettori di libri digitali e tra gli strumenti per la didattica rientrano, ad esempio, gli strumenti per il disegno tecnico e per il disegno artistico.
Non rientrano nella categoria dei prodotti acquistabili tutti i beni di consumo (ad esempio, penne, matite, pennarelli, quaderni, fogli, acquarelli, colori), diari, cartelle e astucci.
Il contributo varia da un minimo di € 200,00 ad un massimo di € 500,00.
- BUONO SCUOLA
Costituisce un sostegno alla libertà di scelta educativa per gli studenti delle scuole paritarie di ogni ordine e grado, che fanno parte di una famiglia con ISEE inferiore a € 40.000,00. Il valore del contributo è determinato - in via sperimentale - in relazione alla fascia ISEE e all’ordine e grado di scuola frequentata e va da un minimo di € 300,00 per la scuola primaria ad un massimo di 1.300,00 euro per la scuola secondaria di secondo grado. Le domande potranno essere presentate da settembre a novembre 2020
- PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE
A favore dei ragazzi che frequentano un percorso di istruzione e formazione professionale regionale presso un’istituzione formativa accreditata della Regione Lombardia, è prevista l’assegnazione di un contributo per la frequenza direttamente all’istituzione prescelta. Un contributo specifico è destinato allo studente con disabilità.

L’ISEE deve essere in corso di validità (rilasciata dopo il 1 gennaio 2020).

Dal 7 APRILE 2020 al 29 MAGGIO 2020 sarà possibile inserire autonomamente la domanda nel nuovo applicativo seguendo questi passaggi:
1.    Accedi al sito “Bandi on line” di Regione Lombardia: http://www.bandi.servizirl.it/
2. procedi con l’autenticazione utilizzando uno dei seguenti strumenti:
- SPID - Sistema Pubblico di Identità Digitale
- Tessera    CNS – Carta Nazionale dei Servizi oppure Tessera CRS – Carta Regionale dei Servizi
(in questi casi servono un PC, un lettore smartcard e il PIN della CNS o CRS);
3. scegli il Bando “Dote Scuola” e clicca su “Aderisci”
4. compila la domanda
5. invia la domanda

Cos’è lo SPID?
SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) è un PIN unico per tutta la Pubblica Amministrazione, ossia un codice personale che consente di accedere da qualsiasi dispositivo e di essere riconosciuto da tutti i portali della Pubblica Amministrazione (oltre a Regione Lombardia: Agenzia delle Entrate, INPS, INAIL, il Comune di residenza etc).

Lo SPID è rilasciato dai seguenti siti:
 - Aruba Pec e Poste Italiane (gratuiti),
 - Infocert, Namirial REGISTER.IT, Sielte, TIM, In.Te.SA , TI Trust Technologies (a pagamento).

Per richiedere il codice SPID servono:
- Il tuo indirizzo e-mail;
- il tuo numero di cellulare;
- un documento d’identità valido (carta identità – passaporto – patente – permesso di soggiorno)
- tessera CNS o CRS con il codice fiscale

Presso l’U.R.P. del Comune di Agrate Brianza è, altresì, possibile richiedere il codice PIN della propria CRS.

Per informazioni:
- www.regione.lombardia.it
- N. verde Regione Lombardia 800 131 151
- Ufficio Pubblica Istruzione del Comune di Agrate tel. 039.650713
 

ALLEGATI