AVVISI

 

Con deliberazione n. 363/2021, ARERA ha approvato il nuovo metodo tariffario MTR-2, per il secondo periodo regolatorio, ossia dal 2022 al 2025, apportando modifiche nell’elaborazione del PEF.

Pertanto, con Delibera del Consiglio Comunale n.22 del 28/04/2022 è stato approvato il piano finanziario e sono state determinate le tariffe della tassa rifiuti (TARI) per l’anno 2022.

 

MODALITA’ DI PAGAMENTO

Per l'anno 2022 le scadenze di pagamento sono state fissate in 3 rate:

la prima rata con scadenza 30 giugno 2022 (scadenza pagamento unico)

la seconda rata con scadenza 30 settembre 2022

la terza rata con scadenza 10 dicembre 2022

Il pagamento dovrà essere effettuato unicamente con modulo F24 allegato che contiene gli elementi necessari per il riconoscimento dell'incasso.

Chi effettua il pagamento in un'unica soluzione dovrà utilizzare il modulo F24 per l'importo complessivo.

Ai sensi della deliberazione ARERA n. 444/2019 e il Testo Integrato in Tema di Trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti urbani si informa che tutte le informazioni relative alla gestione del servizio sono disponibili sul sito del Comune all’indirizzo www.comune.agratebrianza.mb.it e sul  sito del gestore Cem Ambiente Spa all’indirizzo www.cemambiente.it

__________________________________________________________________________

ANNO 2021

Il 30 settembre 2021 scade il termine per il pagamento dell’acconto TARI.

Le nuove disposizioni di cui al D.Lgs 116/2020 in tema di nozione di rifiuto hanno escluso le aree di produzione industriale dal tributo TARI. Questo ha comportato l'applicazione di tariffe maggiori per tutte le altre utenze rispetto all'annualità 2020. Si tratta di modifiche indipendenti dalla volontà del Comune di Agrate Brianza e derivanti dall'applicazione di normative nazionali.

 

AGEVOLAZIONI PER UTENZE DOMESTICHE E NON DOMESTICHE

In considerazione del protrarsi della pandemia l'Amministrazione ha ritenuto di concedere agevolazioni:

  • alle utenze domestiche che versano in stato di difficoltà, comprovato dall'ottenimento di altri contributi economici di sostegno erogati da questa Amministrazione;
  • alle utenze non domestiche interessate da provvedimenti di chiusura o di restrizione dell'attività, come meglio specificato sul sito internet istituzionale;

Le agevolazioni sono già state direttamente applicate nel calcolo dell’importo da pagare.

 

MODALITA’ DI PAGAMENTO

Il pagamento di quanto dovuto potrà essere effettuato in 2 rate, alle seguenti scadenze:

acconto 30 settembre 2021

saldo 10 dicembre 2021

 

E' possibile il pagamento in unica soluzione entro il 10 dicembre 2021, utilizzando entrambi i modelli F24 allegati.

La scadenza di pagamento del 30/09/2021 è stata calcolata con le tariffe Tari 2020 ai sensi dell'art. 15-bis del D.Lgs 34/2019, la scadenza del 10 dicembre 2021 è calcolata a conguaglio sulle tariffe TARI 2021, approvate con delibera di CC n. 44 del 29.06.2021.

Il versamento delle rate deve avvenire unicamente AVVALENDOSI DEL MODELLO F24 CHE CONTIENE GLI ELEMENTI NECESSARI PER IL RICONOSCIMENTO DELL'INCASSO.

Ai sensi della deliberazione ARERA n. 444/2019 e il Testo Integrato in Tema di Trasparenza nel servizio di gestione dei rifiuti urbani si informa che tutte le informazioni relative alla gestione del servizio sono disponibili sul sito del Comune all’indirizzo www.comune.agratebrianza.mb.it e sul  sito del gestore Cem Ambiente Spa all’indirizzo www.cemambiente.it

___________________________________________________________________________

ANNO 2020

Il 30 settembre scade il termine per il pagamento dell’acconto TARI. L’acconto è pari al 70% della tariffa 2019. L’acconto è stato calcolato al netto del contributo straordinario Covid garantito dall’Amministrazione alle utenze non domestiche e alle utenze domestiche in situazione di disagio economico.

Il saldo TARI sarà calcolato sulle tariffe 2020, determinate in base al nuovo metodo stabilito dall’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente. I bollettini per il pagamento del saldo verranno distribuiti negli ultimi giorni di novembre e dovranno essere pagati entro il 10 dicembre. 

A causa dell'emergenza epidemiologica, eccezionalmente per l'anno in corso le scadenze di pagamento sono state fissate al 30 settembre, 30 ottobre e 10 dicembre.

Sono state consegnate le bollette in acconto con scadenza 30 settembre - 30 ottobre, pagabili anche in un'unica rata entro il 30 settembre 2020. Utilizzare modulo F/24 allegato per il pagamento.

Verranno consegnate le bollette per il versamento del saldo 2020 alla fine di novembre con scadenza 10 dicembre.


Ultima modifica: 26/05/2022